Stili d’arredamento e lifestyle

winter is coming

Dimmi come vivi e ti dirò come arredare casa!

 

Nell’articolo Scopri il tuo stile in 3 passi analizzando casa insieme ti accompagnavo alla scoperta del tuo stile d’arredo; oggi voglio aiutarti a definirlo in base al tuo lifestyle o stile di vita.

 

Stili e Lifestyle

 

Love&TheCityLOVE & THE CITY è uno stile chiaramente ispirato alla serie Chick lit più amata dalle donne di tutto il pianeta: “Sex & The City“, ed è una rivisitazione in chiave moderna dello stile romantico.

Uno stile adatto alle giovani donne, un po’ single e un po’ in carriera, spesso ciniche ma sempre alla ricerca del vero amore, che viaggiano per lavoro e forse vivono con un gatto temendo, come Miranda, di esser ritrovate sul pavimento con la faccia divorata.

Arreda casa con i colori tenui e i toni pastello, inserisci mobili dalle forme morbide e drappeggia la casa con tessuti leggeri e svolazzanti e tanti cuscini pelosi, utilizza materiali naturali e riempi il vuoto con tante cornici da popolare.

 

 

 

winter is comingWINTER IS COMING è il tormentone numero uno dei fan delle Cronache del Ghiaccio e del fuoco e, di conseguenza anche il mio da circa 7 anni, pertanto se pensi che potevo evitarlo: You know nothing!

Uno stile adatto alle giovani coppie nel loro primo nido, un rifugio per chi ama guardare film sul divano e per i maratoneti delle serie tv postume; un luogo magico dove gli introversi possono riposarsi e nascondersi dalla folla chiassosa.

Dipingi i muri di grigio o indaco, introduci complementi in legno, ricopri il divano di coperte di lana e cuscini e il pavimento di tappeti in corda, acquista mobili in legno e aggiungi alcuni elementi in ferro battuto e l’atmosfera è fatta.

 

 

 

Higge pop

HYGGE POP è l’intramontabile stile nordico, che qualcuno di recente ha ribattezzato col sostantivo Danese Hygge che significa “creare un’atmosfera accogliente, piacevole, intima mentre si assaporano i piaceri della vita circondati dall’affetto delle persone care”.  Termine azzeccatissimo e ormai tanto popolare che ho ri-rinominato POP.

Uno stile adatto ai millenials, alle coppie giovani, alle coppie meno giovani che continuano a tubare, agli studenti in trasferta e a chiunque condivida la casa e la vita con pochi o tanti amici intimi.

Colori caldi sui toni del marrone e del beige, legni chiari o rossi, cuscini in pelle, yuta e canapa, tappeti a pelo lungo su cui sedersi e tanti pouff.

 

 

caffè neroCaffè Nero: la bevanda più amata dagli Italiani che hanno chiuso con lo zucchero e con la dolcezza artefatta, lo stile del minimal e delle metropoli, del business man e della business woman, dei single over 40 e di chi ama l’ordine e odia i fronzoli.

Blak & White, Yin & Yang e Zero Compromessi!

Pavimenti lucidi, superfici riflettenti, mobili laccati, pochi soprammobili rigorosamente bianchi o neri e a contrasto con le superfici su cui poggiano. Forme squadrate e spigolose, metallo e plastica, newspaper e device mobili schierati uno di fianco all’altro con ordine maniacale.

 

 

 

TravellerTRAVELLER è un mix tra stile etnico e coloniale in cui i souvenir dei viaggi passati faticano a trovare posto sugli scaffali.

Lo stile adatto a Globetrotter, giramondo, backpakers e aficionados de i Viaggi Avventure nel Mondo e No Alpitour, degli accumulatori seriali, dei nostalgici e dei sognatori.

Dominano i colori della terra e del sole. I tessuti, le statuette, gli scrigni e i tappeti sono appoggiati provvisoriamente sull’unico pezzetto di superficie ancora disponibile scovato al rientro da un viaggio, ma in attesa di una ricollocazione al  prossimo riordino. I pavimenti sono in parquet e i mobili sono di legno massiccio di fattura artigianale.

 

 

 

E tu come arrederai casa?

 

Be yourselfeveryone else is already taken!
Oscar Wilde